Alert message

Settore:
Login
Registrati ora
Guaina liquida impermeabilizzante 20 kg, Secchio, Elastiflex liquido
Codice Articolo: 111906
1
Consegna entro 24 - 48 ore
Garanzia e Resi
Acquisti Sicuri
  • Impermeabilizzante a base di polimeri sintetici a dispersione acquosa
  • Ottima resistenza al pedonamento ed alle sollecitazioni meccaniche
  • Pronto all'uso
Guaina liquida impermeabilizzante Guaina liquida impermeabilizzante Guaina liquida impermeabilizzante Guaina liquida impermeabilizzante Guaina liquida impermeabilizzante
Prodotto consigliato
Ti consiglio il seguente articolo:
Guaina liquida impermeabilizzante
Codice Articolo: 111906

Separa gli indirizzi email con una virgola.

* campi obbligatori

Productadvisor for Rinnovamento delle superfici

Berner conosce i tempi frenetici dei lavori di costruzione. Si possono presentare molte sfide durante il processo di costruzione strutturale, di installazione o di finalizzazione di un edificio nuovo o ristrutturato.

Dettagli

Aree di applicazione

  • Per rivestire ed impermeabilizzare coperture in calcestruzzo. È utilizzato nell’impermeabilizzazione dei terrazzi in calcestruzzo prima dell’incollaggio delle piastrelle di grès o clinker e più in generale nelle superfici a geometria complessa, dove non è possibile l’applicazione delle membrane bitume polimero. E‘ idoneo ad impermeabilizzare terrazze con pavimenti in: calcestruzzo, membrane bitume polimero autoprotette con scagliette di ardesia o graniglia minerale. Su membrane bitume polimero vecchie di almeno 6 mesi o su manti bituminosi, l’adesione varia in funzione del grado di invecchiamento dei manti stessi. Nel caso suddetto è necessario verificare preventivamente l’aderenza del prodotto prima di procedere all’applicazione. Inoltre per irvestire legno, cartongesso, marmo, rame e lamiere grecate

Vantaggi

  • Rivestimento elastomerico impermeabilizzante, pronto all’uso, a base di polimeri sintetici in dispersione acquosa, additivato con speciali fibre che aumentano la resistenza al pedonamento continuo ed alle sollecitazioni meccaniche in genere. Dopo essiccazione forma una pellicola tenace che aderisce perfettamente sui manufatti sui quali viene applicata
  • Superiore resistenza al pedonamento ed alle sollecitazioni meccaniche. Riduce il degrado dovuto alla carbonatazione del calcestruzzo Ottima resistenza ai raggi ultravioletti. Non è infiammabile. Prodotto atossico
  • Certificazioni EN 1504-2 C – PI-MC-IR (rivestimento protettivo) e EN 14891 DM 01P (prodotto impermeabile all’acqua con migliorata capacità di Crak Bridging (-5°) e resistente al contatto con acqua clorurata)
  • Altamente elastico e flessibile, con un allungamento a rottura del 150±300% (secondo NFT46002) e un crack bridging ability (secondo EN 14891) pari a 0,90 mm. per il prodotto non armato e a 10 mm. per il prodotto armato

Caratteristiche

  • Consumo a 2 mani: 1,5-2 kg/m²
  • Spessore medio per ogni mano: 0,4 mm
  • Spessore medio per ogni mano: 0,4 mm
  • Allungamento a rottura: 150-250%
  • Classe e tipologia di impermeabilizzazione: C PI-MC-IR
  • Crack bridging ability >= 2,5 mm

Consigli di applicazione

  • Le superfici devono essere ben pulite, asciutte ed esenti da impurità e polvere. Eventuali buchi, fessure e cavità devono essere regolarizzate mediante malta; vanno ricostruite inoltre eventuali pendenze artificiali per il deflusso dell’acqua piovanaPer superfici molto sfarinanti e polverose, è consigliata come mano di fondo l’applicazione di Elastiflex diluito con il 10-30% di acqua. Deve essere mescolato accuratamente nella confezione prima dell’uso. L’applicazione può essere eseguita con rullo, spatola e pennello. Le superfici da pitturare devono avere un minimo di pendenza per far refluire tutta l’acqua piovana che altrimenti procurerebbe, nelle zone di ristagno, un rammollimento del film. Per una buona protezione è necessaria l’applicazione in due mani incrociate, la seconda mano deve essere applicata sul film della prima mano asciutta. Su superfici soggette a microfessurazioni il rivestimento Elastiflex può essere rinforzato intercalando tra gli strati di pittura l’armatura di «tessuto non tessuto» di poliestere TNT. In tal caso il consumo aumenterà di 0,5 kg/m². I giunti di frazionamento e perimetrali dovranno essere sigillati utilizzando il nastro guarnizione coprigiunto.Il consumo di materiale dipende dalla natura del supporto, dal grado di porosità dello stesso e dallo spessore che si vuole ottenere. Con la stesura di due mani, pari ad un consumo di 1,5-2 Kg/m² si ottiene uno spessore medio di film essiccato di 0,8 mm. Per l’impermeabilizzazione dei tetti, il ciclo ed i relativi consumi da seguire sono i seguenti: - applicazione della prima mano con un consumo pari a 1,6 kg/m²; - applicazione fresco su fresco dell’armatura TNT; - applicazione della seconda mano con un consumo pari a 1,2 kg/m²

Nota

  • Applicare solo su superfici con regolare deflusso d’acqua, non applicare su superfici soggette a ristagno d’acqua. Non applicare su supporti molto caldi poiché verrebbe accellerato eccessivamente il processo di filmazione della pittura con conseguenze negative sulla coesione e sull’adesione del prodotto al supporto. Mantenere i contenitori chiusi prima dell’uso. Applicare a temperature comprese fra +5 °C e +35 °C. Sono da evitare le condizioni estreme di caldo e freddo durante l’applicazione. Non applicare quando la temperatura potrebbe scendere sotto i +5 °C durante l’essiccazione del film di pittura. Non applicare con elevata umidità o con pericolo di pioggia mentre il film si sta essiccando. Non applicare su supporti con umidità superiore al 3%. In casi eccezzionali si può isolare il sottofondo umido, prima della posa dell’Elastiflex con un primer tipo PRIMER BICOMPONENTE AB. Le superfici bituminose nuove, appena applicate, presentano in genere affioramenti superficiali di idrocarburi che rendono problematica la perfetta adesione del film del rivestimento. Si raccomanda di applicare sui manti solo dopo 6 mesi dalla loro posa, periodo in genere sufficiente per l’eliminazione degli affioramenti. Non sempre però la semplice attesa è sufficiente, e si consiglia pertanto una valutazione preventiva della superficie mediante test empirici con nastro adesivo, al fine di valutare la quantità di sporco ed eventualmente l’adesione. Nel caso di superficie sporca si dovrà procedere alla pulizia mediante spazzolatura e lavaggio con acqua. Nel caso sia prevista la posa immediata su un manto nuovo, la superficie dell’ultimo strato dovrà essere ardesiata. Su membrane bitume polimero poste su pacchetti isolanti, il prodotto deve essere obbligatoriamente applicato combinato con l’armatura TNT. Dopo l’uso ripulire gli attrezzi con acqua e, qualora il prodotto si fosse essiccato, si consiglia di rimuoverlo con acqua ragia o con acqua calda. Conservare negli imballi originali ad una temperatura non inferiore a +5 °C. Richiudere i contenitori dopo l’uso. Consultare la scheda di sicurezza
  • Durata e conservazione: 18 mesi, conservare in confezione originale in luogo fresco e ventilato, al riparo dal sole
Recensione 1 Recensione
Il TOP per impermeabilizzare e non solo!!!
Un prodotto eccellente, comodo e facile da utilizzare per ogni esigenza nell'impermeabilizzazione. Consultando la scheda tecnica si troveranno tantissime applicazioni...consigliatissimo!!!
più
meno
Schede tecniche & Manuali
Video prodotto
Riguardo a noi Berner è una delle aziende multicanale leader in Europa che vende materiali di consumo, prodotti chimici, strumenti e servizi a professionisti dei settori della mobilità e dell'edilizia. 6.500 dipendenti, oltre 4.500 dei quali lavorano sul campo, forniscono un servizio completo su base giornaliera.
Contatti

Servizio clienti 045 8670111

Email servizioclienti@berner.it

Berner Newsletter Registrati alla Newsletter

Contatti Domande frequenti
Riordino semplificato con BERNER app Scopri tutti i vantaggi della nostra APP
Acquisti affidabili con BERNER Maggiori informazioni sulla certificazione
Metodo di pagamento nello Shop Online Il tuo standard o bonifico anticipato su IT51I0100511701000000008703
Segui BERNER Stay tuned con i nostri Social Media